Email







Choose Note

Instructions :



L'occhiata momentanea al vero Sé non è l'esperienza ultima. Ce n'è un'altra, ancora più meravigliosa, che si trova davanti a lui. In questa egli sarà legato da larghi cerchi invisibili di compassione senza io a tutte le creature viventi...
Source: The Notebooks of Paul Brunton


Dentro di lui è nata una nuova vita, ma è ancora allo stato embrionale. Queste occhiate lo rendono consapevole dell’esistenza del suo sé spirituale, ma non lo rendono unito con quel sé. Esse ottengono il loro scopo principale se riescono a risvegliarlo dal suo sonno dei sensi o dall’inganno dell’intelletto.
Source: The Notebooks of Paul Brunton


L’idea che egli possegga un sé superiore, la convinzione di avere un’anima irrompe nella sua “piccola esistenza” con grande forza rivelatrice, ed egli sente che sta emergendo in una luce gloriosa dopo un tetro viaggio attraverso un lungo tunnel...
Source: The Notebooks of Paul Brunton





Your friends Email:
Your Email:

The notebooks are copyright © 1984-1989 The Paul Brunton Philosophic Foundation

This site is run by Paul Brunton-stiftelsen · info@paulbruntondailynote.se