Paul Brunton Daily Note

Egli potrebbe sentire che la sua attenzione d’un tratto viene dolcemente attratta verso l’interno. Nel momento in cui questo accade egli dovrebbe immediatamente dare la massima attenzione al sottile sussurro dell’Io supremo, ciò che è in realtà. Lo ricompenserà ampiamente di lasciar da parte tutto quel che stava facendo per qualche minuto. Poiché se egli si rivolge al proprio interno, come gli si dice, il sussurro crescerà in una potente chiamata che travolgerà tutto il suo essere. E man mano che egli si lascerà andare totalmente all’ascolto – e qui parliamo solo metaforicamente – egli sarà condotto nel sacro territorio dell’Io supremo. La visita può essere molto breve, ma sarà anche estremamente bella, rinfrescante e molto illuminante.

14.22.5.113
2020-05-25

  • Da Gli appunti di Paul Brunton , volume 14
  • Categoria 22: Inspiration and the Overself
  • Capitolo 5: Preparing for Glimpses
  • Numero: 113

The notebooks are copyright © 1984-1989 The Paul Brunton Philosophic Foundation

This site is run by Paul Brunton-stiftelsen · info@paulbruntondailynote.se